fbpx
Formazione

Come essere competitivi nel mondo del lavoro: una guida pratica

Un tempo per riuscire ad ottenere il posto di lavoro dei propri sogni era più che sufficiente essere in possesso di una laurea, meglio se conseguita con il massimo dei voti, non serviva essere competitivi nel mondo del lavoro.
Oggi non è più così. Oggi per ottenere il posto di lavoro dei propri sogni, l’istruzione universitaria è solo un tassello di un quadro estremamente più complesso. Entrano in gioco anche innumerevoli soft skills da ottenere con i corsi di formazione ed esperienze. Queste considerazioni non sono importanti solo per coloro che sono alla ricerca di un posto di lavoro, ma anche per chi vuole fare carriera nel suo settore, rendendo il proprio profilo appetibile per nuovi ruoli. Ricorda, le aziende preferiscono far fare carriera a persone già interne piuttosto che assumerne di nuove!

Ecco una guida pratica per essere competitivi nel mondo del lavoro e distinguersi nella massa! Segui i nostri consigli, per far sì che il posto di lavoro dei tuoi sogni sia sempre più vicino a te. 

I corsi di formazione per migliorare la tua competitività 

È necessario seguire dei corsi di lingue per riuscire ad essere competitivi nel mondo del lavoro. Tra le lingue più richieste, c’è ovviamente l’inglese, ma oggi come oggi sono molte altre le lingue che possono rendere il tuo curriculum vitae più interessante, come lo spagnolo, il tedesco e il francese, come l’arabo e il mandarino. Si tratta di competenze importanti che permettono di lavorare in ogni paese del mondo e di fare carriera anche in ambito diplomatico e accademico. Non si tratta solo di competenze però. Coloro che visionano i curriculum vitae vedono di buon occhio i candidati che hanno deciso di imparare una nuova lingua. È segno infatti di una mente curiosa e che ha voglia di migliorarsi nel corso del tempo. 

essere-competitivi-mondo-lavoro

Oltre ai corsi di lingue, sono importanti tutti i corsi di informatica che permettono di diventare dei veri esperti dei software oggi più diffusi e utilizzati. È importante rendersi conto infatti che le aziende di oggi sono alla costante ricerca di un modo per diventare sempre più digitalizzate. Hanno bisogno quindi di personale competente che sappia stare al passo con questa loro rivoluzione digitale. Sono poi molto utili tutti i corsi di formazione affini alla propria laurea e al proprio lavoro, in quanto permettono di completare la propria istruzione e di dimostrare la propria determinazione agli esaminatori. 

Esperienze e network: altri due tasselli importanti nel mondo del lavoro

Per diventare sempre più competitivi sono molto importante anchi le esperienze interculturali e lavorative. Nelle esperienze interculturali rientrano ad esempio i viaggi studio all’estero oppure i tirocini in un altro paese. Si tratta di esperienza che gli esaminatori valutano positivamente: sono il segno di quanto tu sia stato in grado di ampliare i tuoi orizzonti mettendoti al fianco di una cultura del tutto diversa dalla tua, diventando indipendente dalla tua casa e dai famigliari, migliorando le capacità di autonomia e problem solving. Che sia all’estero oppure qui da noi in Italia, qualche esperienza lavorativa la devi pur fare. Non ha importanza se in realtà hai fatto solo fotocopie o hai portato il caffè agli altri impiegati. Ciò che conta è che sia presente qualche buon nome del settore così da far brillare il tuo curriculum vitae, nonostante sia attualmente spoglio. 

Infine ti ricordiamo di fare network. Cerca insomma di metterti in contatto con molte persone del tuo settore lavorativo. Pensa che vengono organizzate spesso anche delle vere e proprie serate di networking oppure degli eventi tematici a cui devi per forza partecipare. Inoltre prova ad andare a convegni, congressi e meeting e cerca di parlare con quante più persone possibile. Colleziona biglietti da visita e cerca di mostrare sempre il tuo lato migliore. Può darsi che tra quelle persone ci sia colui che un giorno ti vedrà arrivare come candidato ad un colloquio. Se si ricorderà di te, puoi star certo che sarai avvantaggiato rispetto a tutti gli altri. 

Elasticità mentale, caparbietà e proattività per essere competitivi 

Infine ti ricordiamo che per essere competitivo nel mondo del lavoro devi cercare di avere elasticità mentale, caparbietà e proattività. Devi insomma essere una persona che non ha paura delle sfide; che è capace di modificare i propri cambiamenti per adattarsi alla posizione lavorativa richiesta. Essere resiliente, caparbio, anche nelle situazioni in assoluto più difficili. Dovrai essere proattivo, capace di cercare soluzioni sempre nuove alle difficoltà e di agire in modo mirato. Certo, questi sono elementi che o si possiedono oppure no, ma possono comunque essere affinati lavorando un po’ su se stessi. 

Show More

Redazione

CorsieLavoro.it è il portale dedicato al mondo della formazione e della ricerca del lavoro. È capitato a tutti di attraversare un momento della vita in cui vogliamo cambiare, avere degli strumenti per poter far un salto di carriera oppure semplicemente siamo alla ricerca di un posto di lavoro. Noi siamo qui per questo :)

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button