fbpx
Formazione

Come valutare un master? Ecco alcuni consigli utili che possono aiutare nella scelta

Come valutare la scelta di un Master? Trovare il giusto corso post-laurea per il 2021 non è semplice, in quanto l’offerta a disposizione è veramente ampia in una molteplicità di settori diversi. 

Partendo dal presupposto che non esiste una scelta più giusta di un’altra, è importante analizzare bene tutte le proposte per poter valutare oneri, programmi ed opportunità lavorative future. 

Come scegliere il Master giusto

Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti generali per la scelta del master più idoneo in base alle proprie preferenze.

1. Avere un’idea chiara sul settore verso il quale si desidera orientarsi

Può sembrare banale, ma scegliere un master non significa solo scegliere la materia che si desidera studiare, ma significa anche pensare a quali “frutti” essa potrà dare nel futuro. 

I Master, a differenza dei tradizionali percorsi universitari, sono molto più specializzati e, in quanto tali, non sempre soddisfano gli stili di apprendimento convenzionali che si sperimentano durante il normale iter accademico.

Alcuni programmi includono molti progetti individuali, altri comportano molto lavoro pratico e professionale “fuori dal campus”, altri ancora si basano interamente su un lavoro di ricerca indipendente.

Quindi è essenziale scegliere un argomento che susciti interesse e, al tempo stesso, un corso che si adatti al proprio stile di apprendimento.

2. Avere la giusta motivazione

Ciò su cui veramente si concentra (o dovrebbe concentrarsi) lo studio di un Master è la ricerca della conoscenza fine a se stessa. Per alcuni, un master è un modo per aprire la strada verso una carriera specifica ma, a volte, si sottovaluta l’importanza di valutare attentamente se si ha o meno una giusta motivazione che possa spingere ad ottenere risultati importanti in un determinato settore.

Per questo è molto importante non seguire solo i trend del momento ma soffermarsi soprattutto sulle proprie ambizioni e inclinazioni personali quando si deve scegliere il Master migliore. 

docente durante la lezione che spiega

3. Reperire quante più informazioni possibili

Molte persone che desiderano frequentare un Master post universitario, si adoperano soprattutto online alla ricerca di quante più informazioni possibili su un determinato corso di formazione. Sebbene la rete sia indubbiamente il metodo più rapido per avere un quadro più chiaro in relazione ad un Master proposto dalle varie Università sparse sul territorio, non è il solo. 

Molte Università, infatti, organizzano periodicamente degli incontri (ora online) di presentazione dei Master proposti, in modo da fornire un prospetto più dettagliato sulle caratteristiche di ogni singolo programma e sui possibili sbocchi professionali. 

4. Valutare attentamente i costi da sostenere

Non è un segreto: lo studio post-laurea e i Master possono essere molto costosi e non proprio alla portata di tutte le tasche; il costo medio di un percorso di formazione post universitario, infatti, si aggira intorno alle 8mila €. Naturalmente, la decisione di intraprendere un Master non deve essere vista come una spesa fine a se stessa ma come un vero e proprio investimento sul futuro. 

Molti studenti meritevoli, ad esempio, riescono ad ottenere delle borse di studio che consentono loro di proseguire nel percorso di formazione post laurea con spese decisamente contenute; per coloro che invece si apprestano a seguire un Master senza poter beneficiare di particolari agevolazioni basate sul merito, è comunque possibile appoggiarsi ad una serie di finanziamenti appositamente progettati per sostenere coloro che desiderano migliorare le proprie conoscenze professionali decidendo di seguire un corso post laurea. 

In ogni caso, è opportuno valutare non solo i costi del Master stesso ma tutti gli inevitabili costi aggiuntivi, come, ad esempio, spese per l’alloggio e per il trasporto. Non tutti hanno la fortuna di abitare in città come Milano e Roma, dove l’offerta dei Master è molto ampia e variegata; gli studenti fuori sede, prima di iscriversi ad un percorso di studi post universitario, dovranno valutare bene i possibili costi per coprire le necessità del tempo di permanenza in una città diversa da quella di residenza.

Continua a leggere »

Redazione

CorsieLavoro.it è il portale dedicato al mondo della formazione e della ricerca del lavoro. È capitato a tutti di attraversare un momento della vita in cui vogliamo cambiare, avere degli strumenti per poter far un salto di carriera oppure semplicemente siamo alla ricerca di un posto di lavoro. Noi siamo qui per questo :)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button