fbpx
Lavoro

Canali lavoro Telegram: sono davvero utili per trovare lavoro?

Telegram è un servizio di messaggistica istantanea molto utile. Sono davvero tanti coloro che utilizzano questo programma sul telefono per scambiarsi messaggi in tempo reale e condividere foto, file e molto altro ancora. Negli ultimi tempi poi, diversi utenti sono migrati su Telegram a causa delle condizioni in fatto di privacy di altre app di messaggistica istantanea, come Whatsapp. A quanto pare infatti, questo social di origini russe permette agli utenti di godere privacy assoluta e messaggi crittografati. 

Tuttavia, alcuni non conoscono ancora quelle che sono alcune speciali funzioni dell’app. Ad esempio, non tutti sanno che grazie ad alcuni canali per il lavoro su Telegram è possibile rimanere sempre aggiornati sulle ultime opportunità disponibili. 

Ma cosa sono i canali Telegram, come funzionano e possono davvero essere l’asso nella manica per trovare un nuovo impiego? Ecco tutto quello che c’è da sapere al riguardo. 

Cosa sono i canali Telegram? 

Come prima cosa, occorre comprendere cosa sono i canali Telegram. Ebbene, sotto molti punti di vista, i canali ricordano i gruppi Whatsapp. All’interno di ogni canale sono presenti numerosi utenti che possono visualizzare i messaggi inviati dagli utenti che hanno in gestione i canali. A differenza dei gruppi comunque, non è possibile partecipare in modo attivo alla conversazione. 

Coloro che sono iscritti ai canali possono soltanto leggere i messaggi inviati, senza rispondere a questi ultimi. In poche parole, iscrivendosi ad un canale Telegram si potrà ottenere un feed sempre aggiornato con le ultime novità dell’argomento che tratta il canale. Nel caso dei canali Telegram dedicati al lavoro, è possibile ricevere un flusso automatico di offerte di lavoro, visualizzando le più interessanti alle quali candidarsi. 

Quali sono i mezzi per utilizzare Telegram? 

Telegram possiede un’interfaccia molto intuitiva. Chiunque può utilizzarlo al meglio sul proprio smartphone dal momento che l’interfaccia per dispositivi mobili è ottimizzata sotto ogni punto di vista. 

Ad ogni modo, la ricerca del lavoro su Telegram può avvenire anche da computer. Grazie alla funzione Telegram Web infatti, è possibile aprire una pagina sul proprio browser da computer. Per fare l’accesso occorre inquadrare il QR code dal proprio smartphone, proprio come avviene con Whatsapp Web. In questo modo, magari si possono consultare più gruppi di lavoro e offerte contemporaneamente, riuscendo a candidarsi sempre per primi.  

Come funzionano i canali Telegram lavoro? 

ragazza guarda il telefono seduta sul letto

I canali Telegram dedicati al lavoro funzionano in modo molto semplice. Chi decide di partecipare ad uno di questi canali non dovrà far altro che controllare di tanto in tanto le proprie chat. Ogni volta che verrà aggiunta una nuova offerta, arriverà una notifica simile a quella che si riceve ad ogni messaggio Telegram. 

Inoltre, è possibile decidere di personalizzare le notifiche, magari silenziando il canale. In un caso del genere, bisognerà aprire di volta in volta l’applicazione per dare un’occhiata alle novità del canale. 

Per trovare un canale dedicato alle offerte di lavoro, basta semplicemente cercare sul web. In alternativa, si può fare una ricerca rapida direttamente nell’applicazione. Telegram infatti, permette di ricercare, aggiungere e iscriversi a gruppi e canali di lavoro in tutto il mondo. 

barra di ricerca telegram

Dunque, si dovrà prima cliccare sull’icona della lente d’ingrandimento in alto a destra e poi inserire alcune parole chiave come “Offerte di Lavoro” “Trova Lavoro” o “Cerca Lavoro”. A quel punto si potranno vedere tutti i canali disponibili. 

Bisognerà cliccare su quello che stimola la propria curiosità e magari dare un’occhiata agli ultimi messaggi. Dopo ciò, occorrerà cliccare su “Unisciti” e si entrerà a far parte del canale. Da quel momento in poi, si potranno ammirare tutti i messaggi e le offerte proposte agli utenti del canale.

Non ci sono limiti per i canali ai quali è possibile iscriversi. Tuttavia, è bene sapere che su Telegram sono disponibili canali pubblici e privati. Ai primi è possibile iscriversi senza problemi, mentre per i secondi occorrerà essere invitati oppure trovare il link che reindirizza direttamente al canale, senza poterlo ricercare in app. 

Canali Telegram per trovare lavoro: sono affidabili? 

A questo punto, qualcuno potrebbe chiedersi se i canali Telegram per riuscire a trovare lavoro sono affidabili. Ebbene, non c’è una risposta unica a questa domanda. Molto dipende dalla serietà del canale, dalla professionalità degli admin e dalle offerte proposte

Nella maggior parte dei casi, le offerte sono reali e vengono prese da quelli che sono i siti più visitati del settore. Inoltre, i canali Telegram dedicati al mondo del lavoro non permettono direttamente di inviare candidature. Piuttosto, mettono a disposizione dei link che rimandano al sito interinale o al sito ufficiale dell’azienda che ha bisogno di nuove figure lavorative. 

Ci sono però diversi indicatori per riuscire a capire se un canale Telegram è buono oppure no. Il primo aspetto che si può subito notare è la quantità di utenti iscritti al canale. Naturalmente, un canale con molti iscritti sarà affollato perché in grado di donare ottimi consigli e mettere a disposizione sempre le migliori offerte di lavoro.

In più, è possibile notare anche se un canale è gestito con cura. Cosa significa ciò? Ebbene, in tal caso occorre notare svariati dettagli. Nella fattispecie, è bene vedere se possiede una descrizione introduttiva, un’immagine profilo e dei messaggi per i nuovi arrivati. 

Prestando attenzione a tutti questi particolari, ci si potrà iscrivere ai migliori canali Telegram dedicati alle offerte di lavoro e riuscire a trovare un ottimo impiego. 

Gruppi lavoro Telegram: alcuni esempi

Bisogna considerare quelli che sono alcuni esempi quando si parla di gruppi lavoro Telegram. Difatti, sono disponibili svariati gruppi che accettano iscrizioni di vari membri e propongono offerte di lavoro quasi ogni giorno. 

Ad esempio, ci sono gruppi dedicati agli annunci di lavoro. Su questi canali vengono pubblicati annunci completi e vengono indicati dettagli come modalità di assunzione, datore di lavoro, numero di ore di lavoro e descrizione del lavoro offerto. 

Non mancano poi gruppi dedicati al lavoro e ai concorsi su Telegram. Iscrivendosi a tali canali è possibile ottenere tutte le informazioni in merito a quelli che sono i concorsi pubblici. A volte in questi mezzi di comunicazione si trovano anche guide o trucchi per superare i concorsi più difficili. In questo modo, si potrà sempre tentare di ottenere un posto di lavoro statale, quello che per alcuni è un vero e proprio sogno. 

Ci sono utenti che possono utilizzare questo social anche se fanno parte di determinate nicchie. Ad esempio, è possibile entrare a far parte di canali che pubblicizzano solo annunci di lavoro all’estero, magari in Gran Bretagna o Spagna. Coloro che stanno pensando di trasferirsi e lavorare all’estero dovrebbero seriamente prendere in considerazione l’idea di scaricare l’app e diventare membri di questi gruppi. 

Molto interessanti anche i gruppi di lavoro Telegram che pubblicano costantemente annunci dedicati alle persone diversamente abili. Sfruttando questi ultimi, le persone che hanno difficoltà di qualsiasi genere possono trovare il lavoro dei propri sogni grazie al proprio smartphone

Infine, sono molto comuni i gruppi Telegram che pubblicano offerte di lavoro disponibili in determinate zone d’Italia. Nella fattispecie, è possibile trovare molteplici canali specializzati ed entrare come partecipante in gruppi dedicati agli annunci di lavoro pubblicati a Roma, Milano, Torino, Napoli e Trentino. 

Telegram e privacy: è saggio inviare documenti personali su questo social?

Quando si parla di Telegram e di eventuali canali o gruppi di lavoro, è sempre bene fare una precisazione. Come accennato in precedenza, questo social è uno dei migliori quando si parla di protezione o privacy. Tuttavia, occorre fare alcune considerazioni. 

Questo elemento è croce e delizia di tale sistema di messaggistica istantanea. Difatti, su tale applicazione spesso e volentieri si aggirano molti malintenzionati. Dunque, è sempre bene procedere con cautela. Se su un’eventuale gruppo di lavoro viene chiesto di inviare in chat privata Telegram documenti personali che contengono dati sensibili, come curriculum o portfolio, è consigliato evitare

Questi ultimi potrebbero essere trattati da persone che hanno scopi malevoli e potrebbero danneggiare l’immagine degli utenti ignari. Quindi, è sempre bene andare con i cosiddetti “piedi di piombo” cercando magari di farsi dare un indirizzo mail ufficiale del datore di lavoro, verificare che esista davvero e inviare tutto tramite mail. 

Inoltre, è consigliato evitare assolutamente di inviare su Telegram a sconosciuti il proprio Green Pass. Questo sistema viene utilizzato da cyber-criminali per scambiare e vendere Green Pass originali a persone che non possiedono tale documento. Quindi, massima cautela e se qualcosa risulta essere poco chiara, è bene non procedere oltre. 

Canali Telegram per lavoro: non solo offerte ma anche tanti consigli 

Certo, i canali Telegram possono essere un ottimo mezzo per trovare lavoro. Tuttavia, al giorno d’oggi può essere complicato trovare un impiego. Dunque, il consiglio è quello di utilizzare questo mezzo, ma non fare solo affidamento su di esso.

Oltre ai canali Telegram dedicati alle offerte di lavoro, ci sono anche canali che mettono a disposizione consigli e suggerimenti per avere successo nella propria carriera lavorativa

Un esempio? A questo proposito, è impossibile non menzionare il nostro canale, vale a dire il canale Telegram di Corsielavoro.it: clicca per entrarci. Chi si iscrive potrà ricevere utili consigli su come preparare il CV, superare i colloqui e ottimizzare le proprie competenze. 

Il successo nel mondo lavorativo è a portata di smartphone grazie ai canali Telegram e ai consigli di Corsielavoro!

Redazione

CorsieLavoro.it è il portale dedicato al mondo della formazione e della ricerca del lavoro. È capitato a tutti di attraversare un momento della vita in cui vogliamo cambiare, avere degli strumenti per poter far un salto di carriera oppure semplicemente siamo alla ricerca di un posto di lavoro. Noi siamo qui per questo :)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio