fbpx
Lavoro

Come diventare giornalista? Ecco tutti i consigli per intraprendere questa professione

Molti giovani hanno la passione del giornalismo. Magari inseguono questo sogno arrivando a fondare siti d’informazione online o associandosi a qualche magazine amatoriale. Tuttavia, non tutti sanno cosa dover fare per diventare giornalista

In effetti, il cammino da intraprendere per riuscire a diventare un professionista in questo campo è abbastanza tortuoso. Occorre fare dei sacrifici e impegnarsi con la giusta passione. Inoltre, è anche appropriato rivolgersi a persone affidabili e qualificate. 

Ma nei dettagli, quali sono i passaggi da seguire per fare giornalismo? Ecco tutto quello che c’è da sapere in merito a quest’argomento. 

Diventare giornalista in Italia: cosa dice la legge?

Esiste una legge specifica in Italia che dona le linee guida per riuscire a diventare giornalisti. Si tratta della legge n.69/1963 denominata con il nome di “Ordinamento della professione di giornalista”. Nella fattispecie, questa legge dice che esiste un Ordine dei Giornalisti in Italia e suddivide in due categorie i lavoratori in questo settore: professionisti e pubblicisti. 

Naturalmente, per diventare un giornalista freelance, occorre aspirare a diventare un giornalista professionista. Si ricorda che basta il diploma di scuola secondaria superiore per riuscire ad intraprendere questa carriera. Tuttavia, per raggiungere quest’obiettivo, occorre muovere i primi passi prima come praticante e poi diventare giornalista pubblicista. 

Qual è la differenza tra giornalista professionista e pubblicista? Ebbene, un professionista viene riconosciuto come giornalista al cento per cento per così dire, essendo quello il suo lavoro principale. Un giornalista pubblicista invece, può svolgere anche altre professioni ed opera come giornalista solo part time. 

Ecco quali sono i percorsi da seguire per riuscire a completare il proprio percorso se si opta per tale professione. 

Diventare giornalista pubblicista: il primo passaggio che apre le porte di questo mondo

Diventare giornalista pubblicista è sicuramente il primo passo da fare se si vuole diventare un professionista nel campo dell’informazione pubblica. 

Per diventare pubblicista, bisogna prima essere praticante presso una testata giornalistica abilitata e registrata al tribunale della città nella quale opera. Attenzione però! In particolar modo quando si parla di redazioni online, alcune potrebbero essere fraudolente e sfruttare giovani che hanno sogni e speranze. Per questa ragione, prima di associarsi ad una testata giornalistica è bene accertarsi che questa esista davvero e sia registrata correttamente.

Si può fare una semplice verifica sul sito ufficiale dell’Ordine dei Giornalisti, verificando quelli che sono i registri degli albi regionali.  

Dopo aver completato questo passaggio, bisogna poi seguire il praticantato per 24 mesi. Inoltre, si possono seguire dei corsi di preparazione alla professione, dalla durata minima di 45 ore, anche a distanza. 

Ancora, nell’arco dei 24 mesi di praticantato occorre rispettare svariati requisiti per riuscire a iscriversi poi all’ordine dei pubblicisti

  • Essere in possesso dei giusti requisiti di legge (assenza di reati penali, versamento e attestazione della tassa di legge) 
  • Firmare gli articoli che si scrivono per le testate con le quali si collabora. In questo modo, si attesta la reale partecipazione come praticante presso la redazione
  • Fotocopiare l’eventuale contratto di collaborazione stipulato con la redazione e presentarlo
  • Presentare l’elenco dei pagamenti ricevuti negli ultimi 24 mesi. Questi ultimi dovrebbero essere in regola dal punto di vista fiscale 

Ad ogni modo, questi requisiti possono variare a seconda della Regione. Ad esempio, in alcune Regioni viene richiesto anche un numero minimo di articoli che il praticante deve scrivere. 

Infine, si ricorda che per diventare giornalista pubblicista non occorre superare alcun esame alla fine dei 24 mesi di praticantato. 

ragazzo seduto scrive al computer

Diventare giornalista professionista: l’ultimo step da raggiungere 

Dopo aver terminato il praticantato ed aver ottenuto il tesserino di giornalista pubblicista, si può continuare il proprio percorso diventando giornalista professionista. 

Per accedere alla possibilità di diventare giornalista professionista, bisogna possedere dei requisiti preliminari. Nella fattispecie, occorre aver svolto almeno 18 mesi di praticantato presso una redazione giornalistica ed aver frequentato un corso di 45 ore organizzati dai Consigli Regionali dell’Ordine. 

In alternativa, si può anche conseguire un Master biennale presso quelle che sono le scuole accreditate presenti su territorio italiano. Si ricorda però, che tutti questi percorsi NON servono per acquisire una Laurea; piuttosto si potrà ottenere una formazione ottimale per prepararsi alla formazione. 

Infine, per riuscire ad essere riconosciuto come giornalista professionista occorre superare un esame di Stato. Questo si articola in una prova orale e una prova scritta. 

La prova scritta viene suddivisa in tre fasi, durante le quali il candidato dovrà analizzare un testo giornalistico, scrivere un articolo professionale e rispondere alle domande di un questionario basato su argomenti come storia del giornalismo, etica e Diritto penale. 

La prova orale consiste in una vera e propria interrogazione, dove gli esaminatori si accerteranno che il candidato abbia tutte le conoscenze necessarie per intraprendere la professione. 

Se entrambe le prove avranno esito positivo, allora si potrà diventare definitivamente giornalisti professionisti iscritti all’albo ufficiale

Fare giornalismo: quali sono le possibilità lavorative? 

A questo punto, qualcuno potrebbe chiedersi quali sono le possibilità lavorative per un giornalista professionista. 

Ebbene, un giornalista freelance può decidere di fondare una propria testata oppure associarsi a quelle che sono le testate più famose. 

Non mancano possibilità di lavorare come addetto stampa ed in campi affascinanti come televisione o radio

Ci sono davvero tante possibilità per coloro che decidono di diventare giornalisti. Il cammino è sicuramente impegnativo, ma le soddisfazioni che si otterranno saranno eccezionali

Continua a leggere »

Redazione

CorsieLavoro.it è il portale dedicato al mondo della formazione e della ricerca del lavoro. È capitato a tutti di attraversare un momento della vita in cui vogliamo cambiare, avere degli strumenti per poter far un salto di carriera oppure semplicemente siamo alla ricerca di un posto di lavoro. Noi siamo qui per questo :)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe interessarti anche
Close
Back to top button