fbpx
ArticoliLavoro

I lavori più richiesti del 2022: ecco quali sono

Quali sono i lavori più richiesti del 2022? Forse ti sei fatto questa domanda. Magari sei alla ricerca di un nuovo lavoro oppure ora ti stai affacciando al mondo professionale. Ebbene, ci sono diverse opportunità che puoi sfruttare.

Infatti, il nostro mondo è in rapida evoluzione e ci sono numerose attività lavorative che qualche anno fa non esistevano, mentre oggi sono molto richieste. Quali sono e quali puoi sfruttare? Ecco tutto quello che devi sapere a questo proposito.

Pubblicità

I lavori più richiesti del 2022: tanta tecnologia ma non solo

Naturalmente, tra i lavori più richiesti del 2022 ci sono molti ruoli che riguardano il settore informatico e quello tecnologico. Questo campo è in ascesa e giorno dopo giorno escono nuove occasioni. Pensa ad esempio a lavori che negli anni scorsi erano molto gettonati come il Social Media Manager e il SEO specialist.

Tuttavia, nel 2022 sembra proprio che ci sia spazio per lavori più manuali. Proprio così, stanno ritornando in auge lavori dove bisogna avere una certa prestanza fisica ed esercitare i muscoli piuttosto che la mente.

Quali sono dunque, i lavori sui quali devi puntare per l’anno 2022? Cerchiamo di analizzare insieme le posizioni più interessanti, cercando di fare anche alcune considerazioni che possono aiutarti per intraprendere una carriera di successo nel mondo lavorativo odierno.

Software Engineer: una figura di alta qualità

Tra le professioni più richieste del 2022 spicca quella del Software Engineer. In poche parole, si tratta di un lavoro che richiede una certa responsabilità. Ma di cosa si occupa un software engineer? Ebbene, il suo scopo, come puoi intuire anche dal suo nome, è quello di modellare un software, crearlo da zero o modificarlo secondo le esigenze dell’azienda per la quale lavora.

Tuttavia, questo ruolo può essere molto più profondo e svolgere anche attività di analisi e statistica. Inoltre, negli ultimi tempi questa figura sta diventando fondamentale anche perché viene definita come “l’architetto del Metaverso“. Diventare software engineer può essere difficile, ma non è impossibile. Devi avere una buona conoscenza dell’informatica, in particolare del linguaggio di programmazione Java.

A tal proposito, possono esserti utili i Corsi ICT. Puoi seriamente prenderli in considerazione se non hai seguito un percorso di studi nel campo informatico ma sei attratto da questo settore.

Addetto all’assistenza clienti: un vero e proprio boom di richieste

Hai visto quanti e-commerce sono nati a causa della pandemia da Covid-19 e i relativi lockdown? In questo periodo praticamente tutte le attività commerciali hanno deciso di puntare molto sulla vendita online. Questo significa che tanti clienti hanno acquistato sul web ed effettuato ordini con relativi spedizioni.

Tuttavia, un aumento di tale fattore comporta inevitabilmente un aumento di richieste d’aiuto. Ecco perché l’addetto all’assistenza clienti per e-commerce e shop virtuali è una delle figure più gettonate del 2022. Se svolgi questo lavoro devi ricordare di avere pazienza e calma. Devi anche essere spinto a guidare un cliente passo dopo passo, cercando di essere cordiale e mai aggressivo.

Pubblicità

Ricorda che il reparto customer care è fondamentale per un e-commerce. Dunque, se svolgerai bene questo lavoro, potrai ambire anche a un buon stipendio e a maggiori responsabilità all’interno dell’ufficio.

Sistemista o tecnico di rete

Un altro lavoro molto gettonato nel 2022 sembra essere il sistemista o tecnico di rete. Quindi, ancora una volta una figura che deve avere una grande conoscenza del campo informatico, sia lato software che hardware.

Di cosa si occupa un sistemista? Ebbene, il suo ruolo è quello di controllare che tutti gli elementi informatici di un’azienda funzionino nel migliore dei modi. Nel dettaglio, un sistemista si occupa di controllare e correggere il network della rete aziendale, i server, i database, le stampanti e molto altro ancora.

Un sistemista senior può guadagnare un ottimo stipendio e avere ottime possibilità lavorative. Per intraprendere questo percorso comunque, devi ricordare di avere pazienza, forza di volontà e spirito di dedizione.

impiegati intorno a una scrivania in riunione

Lavori più richiesti del 2022: operai saldatori o tornitori

Come detto in precedenza, il 2022 ha visto un ritorno tra le professioni più richieste anche di operai e lavoratori manuali. Ecco perché non deve stupirti la presenza di operai saldatori o tornitori in questa lista.

Ad ogni modo, ricorda che questi sono lavori dove occorre una certa specializzazione. Infatti, devi avere una formazione alla base eccezionale per riuscire a intraprendere una carriera come operaio specializzato. A questo proposito, devi prendere in considerazione l’idea di seguire un corso di formazione adatto, magari senza dover necessariamente lasciare il tuo attuale lavoro.

Vale la pena diventare operai saldatori o tornitori? Ebbene, se riesci a entrare in una buona azienda, potrai godere di vantaggi che al giorno d’oggi sembrano quasi essere dimenticati dalla maggior parte dei lavoratori. Nel dettaglio, potrai approfittare di una buona busta paga, di giorni di ferie retribuiti e della possibilità di fare straordinari. Insomma, può essere davvero un buon sbocco lavorativo che può permetterti di realizzare progetti personali e anche professionali.

Cyber-Security specialist: per proteggere i segreti aziendali

Secondo alcune ricerche effettuate da esperti del settore, il Cyber-Security Specialist è una delle figure più ricercate del 2022. Un cyber-security specialist deve essere preparato e competente nel proprio campo. Ha un ruolo fondamentale per proteggere i segreti aziendali e la privacy di clienti o dipendenti di una società.

Infatti, il ruolo di questa figura è quello di controllare che la rete aziendale non sia esposta a minacce o pericoli di vario genere. Per questa ragione, un cyber-security specialist si occuperà di controllare gli accessi alla rete aziendale, il livello di vulnerabilità del cloud e le misure di sicurezza presenti nelle infrastrutture.

Inoltre, un professionista in questo campo si occuperà anche di testare le misure di sicurezza. Questo significa lui stesso cercherà di penetrare nella rete aziendale. Dunque, per riuscire a ottenere questo lavoro bisogna fare tanta gavetta ma essere anche appassionati d’informatica.

Analista delle risorse umane: un lavoro che da sempre viene apprezzato

L’inserimento di questo lavoro in quest’articolo non dovrebbe affatto sorprenderti. Da sempre, anche noi di Corsielavoro.it abbiamo consigliato come diventare addetti alle risorse umane. Certo, non è facile lavorare nell’HR, ma riuscirci può portarti a grandi soddisfazioni.

Inoltre, intraprendere una carriera lavorativa nelle risorse umane può portare a numerosi sbocchi. Infatti, continuando su questa strada potrai diventare un head hunter, un addetto alle HR, un analista o un dirigente di reparto.

Nella fattispecie, un analista delle risorse umane si occupa di raccogliere i dati dei dipendenti di un’azienda. Il lavoro però, non finisce qui. Un buon lavoratore deve anche catalogare, analizzare ed esportare i dati. In questo modo, una società può comprendere quali sono i suoi punti di forza e quali sono le lacune da colmare.

Data scientist: uno dei lavori più richiesti del 2022

Proprio così, diverse fonti asseriscono che il Data scientist rientra nella top 20 dei lavori più richiesti dell’anno 2022. Forse non hai mai sentito nominare questo lavoro, eppure dovresti prendere in seria considerazione l’idea di prendere questa strada. Si tratta di uno dei ruoli più ricercati dalle aziende che si occupano di effettuare la cosiddetta transizione digitale.

Un data scientist elabora i dati raccolti dall’azienda ma si occupa anche di analizzarli, visualizzarli e creare dei modelli che possano essere spiegati ai suoi superiori. Il tutto viene effettuato con linguaggi di programmazione come Python e R.

Quindi, per diventare data scientist occorre avere una buona formazione informatica ma bisogna avere anche tanta passione e soft skills come creatività ed entusiasmo.

I lavori più richiesti del 2022: quale scegliere?

Non c’è una risposta fissa a questa domanda. Noi consigliamo di scegliere quello che più si adatta alle tue esigenze. Dunque, se c’è un lavoro che ti interessa particolarmente, cerca di fare il possibile per ottenerlo.

Questo significa cercare di seguire corsi di formazione adeguati e trovare tutte le opportunità inerenti a quell’incarico. Con la giusta forza di volontà puoi ottenere quello che desideri.

In definitiva, ora sai quali sono i lavori più richiesti del 2022. Punta su questi incarichi e puoi trovare una professione che ti faccia avere soddisfazioni oggi e anche in futuro.

Pubblicità

Redazione

CorsieLavoro.it è il portale dedicato al mondo della formazione e della ricerca del lavoro. È capitato a tutti di attraversare un momento della vita in cui vogliamo cambiare, avere degli strumenti per poter far un salto di carriera oppure semplicemente siamo alla ricerca di un posto di lavoro. Noi siamo qui per questo :)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button